Project Description

Spedire merci è una cosa seria

E va bene. La nave incagliata non c’entra. Non c’entra niente.

È solo un incidente che potrebbe capitare sempre, con qualsiasi compagnia di navigazione, spedizioniere o broker.

Ma vediamo invece perché spedire merci via mare è un’operazione complessa.

Le problematiche

Una spedizione marittima è un’operazione complessa che si svolge su più livelli, richiedendo competenze diverse: conoscenza delle procedure internazionali dei vari paesi relativi allo sdoganamento delle merci, competenze giuridiche (ciascun paese ha un sistema normativo e sanzionatorio diverso), procedurali ed autorizzative.
Il nostro obiettivo, unendo tutte queste competenze che sono il frutto della nostra esperienza ed aggiornamento continuo, è di fornire il miglior trasporto possibile.

Una lunga esperienza

Grazie a decenni di esperienza e di relazioni consolidate, la Giovanni De Mari & C offre servizi di trasporto via mare  con le principali compagnie di navigazione, garantendo ai  propri clienti condizioni di trasporto sicure e convenienti.

Contattaci per avere tutto il supporto necessario e conoscere le migliori condizioni per le tue spedizioni via mare.

Le Soluzioni

Anche scegliere le soluzioni “tecniche” più adatte, non è un’operazione scontata.  E’ possibile importare merci via mare anche quando si acquistano quantità minime di prodotti. Un carico dal volume di anche solo un metro cubo può infatti essere spedito tramite un container condiviso con altri importatori nella stessa situazione.

Chiaramente ci sono valutazioni, inerenti i costi e le procedure, che devono essere fatte con attenzione e competenza.

Come e cosa spediamo

breakbulkUna spedizone “Break Bulk” è sostanzialmente merce spedita unitizzata ma non in contenitori marittimi standard (es. pallettizzata, in balle, in fusti, in casse,  oppure grandi macchinari o automezzi.).

La movimentazione di carico/scarico deve quindi avvenire a mezzo di gru tradizionali, essendo escluso l’impiego di pompe, coclee, ecc
Contattaci per saperne di più.

fclFCL è l’acronimo di “Full Container Load.” Si tratta di uno standard internazionale ISO e consiste nell’invio di un intero container da 20 o 40 piedi.

Vantaggi

La spedizione di  un intero container di merci garantisce il prezzo più economico possibile (per metro cubo di merce importata)
In questo caso è possibile ottimizzare l’imballaggio e la disposizione delle merci in modo da sfruttare al massimo lo spazio del container
Si tratta di un metodo relativamente sicuro e veloce in quanto non è necessario condividere il container con merci di terzi.

Svantaggi

Se si intende importare merci per meno di 15-20 metri cubi (ovvero il volume necessario per riempire almeno il 50-70% di un container da 20 piedi) affittare un intero container potrebbe non risultare economicamente conveniente. In questo caso potrebbe essere utile condividere un container con altri importatori che si trovano nella stessa situazione.

ltclLCL è l’acronimo di “Less than Container Load,” e in italiano viene chiamato anche “groupage.” Si tratta anche in questo caso di uno standard internazionale ISO, con la differenza che il container verrà condiviso da più importatori che intendono spedire le proprie merci nello stesso porto di destinazione.

Tale metodo di spedizione può interessare nei casi in cui il volume di merci da trasportare è inferiore al 50-70% di un container da 20 piedi.

Vantaggi

Offre un compromesso eccellente se la quantità di merci da importare è troppo voluminosa per essere spedita via aerea ma insufficiente per giustificare il prezzo di affitto di un intero container (FCL)

Svantaggi

Il prezzo per metro cubo di merci importate potrebbe essere maggiore di quello di una spedizione FCL.  In caso si riempia almeno mezzo container potrebbe essere preferibile la modalità FCL, ma queste valutazioni vanno fatte di volta in volta, caso per caso.

reeferEffettuiamo spedizioni in  tutto il mondo con container frigoriferi da 20 ft e 40 ft che sono operate da team specializzati, nel pieno rispetto delle normative nazionali ed internazionali.

Controlli

Pulizia per eliminare lo sporco e gli odori.
Controlli per verificare che l’interno del contenitore sia adeguato alle specifiche della categoria merceologica che si dovrà stivare al suo interno (quali gli alimentari).
Controlli per assicurare che i macchinari stiano funzionando secondo gli standard predefiniti.
Accertamento che il contenitore raggiunga correttamente le temperature necessarie in relazione alla merce che dovrà contenere.
Una volta completati i controlli, la data, l’ora e il nome della persona che ha completato l’ispezione è documentata su un’etichetta apposta sul contenitore. Questo significa che riceverete sempre contenitori puliti, sani e sicuri con macchinari per il mantenimento della temperatura in perfette condizioni.

oogSi considera un carico “fuori sagoma” se supera le dimensioni standard. Oppure può anche rientrare nella misura di un contenitore standard, ma può essere così grande o pesante da aver bisogno di attrezzature speciali per gestirne la dimensione e il peso
Attraverso diversi decenni di esperienza, abbiamo sviluppato una forte esperienza di questa tipologia di trasporto.
Siamo in grado di offrire un grande assortimento di flat rack e di gestire trasporti speciali con team di specialisti in tutto il mondo offrendo un servizio di prima classe, fuori sagoma, dove e quando ne avete bisogno.

Le nostre spedizioni via mare

5%

Break Bulk Cargo

60%

Full Container Load

20%

Less t.Container Load

10%

Frigo – Refeer Cargo

5%

Out of Gage Cargo